Modulistica

Troverai qui i moduli standard per le necessità più comuni:
Tutto a portata di click. Basterà scaricare il modulo, compilarlo in ogni sua parte e inviarlo ai nostri contatti email
Perché devo comunicare i dati all’amministratore di condominio? Secondo la riforma del condominio legge 220 del 22 dicembre 2012 l’amministratore deve tenere un registro di anagrafe condominiale; in mancanza dei dati spontaneamente comunicati dai condomini l’amministratore è tenuto a reperirli per suo conto addebitandone i costi di ricerca. Il tutto anche a favore di una corretta ripartizione delle spese alle corrette intestazioni e proprietà. Un vantaggio insomma, per entrambe le parti.